Trattamento con ozono di Xylem per depurare l’acqua in Vietnam

Il governo vietnamita si è posto obiettivi estremamente ambiziosi per quanto riguarda la depurazione dell’acqua potabile. Ora, grazie alla tecnologia di trattamento con ozono di Xylem installata presso un depuratore di Ho Chi Min, 1,5 milioni di persone potranno accedere ad acqua più pulita. Ecco come funziona il nuovo sistema a ozono.

Obiettivi: acqua potabile sicura e miglioramento del trattamento

A Ho Chi Minh, nel sud del Vietnam, quasi 12 milioni di persone dipendono dai fiumi Dong Nai e Saigon per l’approvvigionamento di tutta l’acqua pulita necessaria per uso domestico e industriale. Tuttavia, spesso le fonti d’acqua principali della città sono inquinate dagli scarichi di aree residenziali, ospedali, fabbriche, battelli fluviali, fattorie e addirittura discariche di rifiuti.

Per cambiare la situazione, nel 2010, il governo vietnamita ha promulgato un piano piuttosto ambizioso che prevede tra l’altro l’accesso ad acqua potabile sicura da parte del 90% della popolazione nelle aree urbane nonché la raccolta e il trattamento del 100% delle acque reflue urbane entro il 2020.

Acqua più pulita per 1,5 milioni di persone

Per soddisfare la crescente domanda di acqua pulita, la Saigon Water Corporation, cioè l’ente governativo responsabile della distribuzione dell’acqua nella città di Ho Chi Minh, si è rivolta a Xylem per la potenziale espansione del depuratore di Tan Hiep.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

L’impianto, che preleva l’acqua dal fiume Saigon, riveste un ruolo cruciale per la fornitura di acqua pulita ai residenti di Ho Chi Minh. Il progetto di espansione era volto ad aumentare la produttività dell’impianto a 300.000 m3 di acqua potabile al giorno a tutto vantaggio di circa 1,5 milioni di persone, pari al 15% della popolazione di Ho Chi Minh.

La soluzione sostenibile a ozono di Xylem

La soluzione fornita da Xylem abbina un sistema a ozono SMOevo di Wedeco alla tecnologia con elettrodi Effizon® evo 2G. Il sistema è stato scelto in quanto rappresenta un metodo di trattamento affidabile, economico e sostenibile che ridurrà anche la dipendenza del depuratore numero 2 di Tan Hiep dalla tecnologia con cloro e dalla metodologia di filtrazione tradizionale.

Il processo di ossidazione elimina direttamente inquinanti, coloranti, composti che comportano la formazione di cattivi odori e microrganismi senza creare sottoprodotti clorurati nocivi o residui significativi potenzialmente pericolosi per la salute a lungo termine.

Una soluzione personalizzabile dal minimo ingombro

Un grande vantaggio del sistema Wedeco è la facilità di personalizzazione, che ha consentito a Xylem di assicurare che l’applicazione installata soddisfi alla perfezione le esigenze e i requisiti del depuratore di Tan Hiep. Inoltre, è stato possibile ridurre l’ingombro dell’installazione in loco fino al 20%, grazie al design del sistema e all’ottimizzazione della disposizione di serbatoio del generatore, condutture e quadri elettrici.

Il sistema a ozono SMOevo di Wedeco offre le massime prestazioni in combinazione alla tecnologia con elettrodi Effizon® evo 2G, che permette di raggiungere un livello di affidabilità ed efficienza energetica impossibile per la maggior parte delle altre tecnologie con elettrodi.

Un progetto con ozono rivoluzionario

“L’espansione dell’impianto di Tan Hiep rappresenta una pietra miliare importante per il Vietnam, per la Saigon Water Corporation e per Xylem”, afferma Steve Leung, Senior Vice President Emerging Markets. “Il trattamento con ozono è la tecnologia del futuro, e questo impianto unico nel suo genere rappresenterà un’ottima referenza per tutti coloro che verranno a vederlo di persona per scoprire come funziona nel dettaglio”.

Anche il sistema di filtrazione per gravità Leopold Type S Underdrain con strato poroso I.M.S® 200 riveste un ruolo importante per il corretto funzionamento del depuratore numero 2 di Tan Hiep. Infatti, contribuisce ad assicurare un controlavaggio uniforme e continuo dei filtri, prolungandone la durata e aumentandone l’efficienza di controlavaggio, a produrre più acqua e meno scarti e di conseguenza a ridurre i costi di gestione per litro d’acqua filtrata.

Un partner affidabile e fidato

“Per i clienti, è molto importante poter contare sui prodotti giusti e sull’esperienza giusta”, afferma Truong Khac Hoanh, CEO della Saigon Water Corporation. “Abbiamo bisogno di soluzioni efficienti ed economiche, ma anche di un partner affidabile e fidato. Xylem collabora da tempo con la Saigon Water Corporation e di conseguenza eravamo sicuri che fosse in grado di affrontare anche questa sfida”.

Nell’ambito del proprio rapporto di collaborazione con la Saigon Water Corporation, Xylem fornisce un servizio di assistenza completo che include anche la formazione periodica del personale e dei tecnici di assistenza dell’azienda.

“Non ci limitiamo a vendere la tecnologia, ma forniamo anche tutta l’assistenza quotidiana necessaria”, conferma Leung.

Per maggiori informazioni, visitate http://asia.xylem.com/

ISCRIVITI A IMPELLER

 

Nuova serie di articoli

In primo piano: le sfide presenti e future per le aziende pubbliche di servizi

Inizia a leggere

Abbonati alla nostra newsletter